Nicolò Carboni

Nicolò Carboni

redattore
Ho iniziato a videogiocare con il pad rettangolare del NES e un IBM PS/1 senza disco fisso. Oggi mi fanno arrabbiare gli aggiornamenti software e i DLC. Ricordo ancora a memoria dove trovare i flauti magici in Super Mario Bros. 3

Gli articoli di Nicolò Carboni

Aggiornato il 19 ottobre 2017 alle 09:15
Mass Effect: Andromeda megaslide

Ve lo ricordate Grand Theft Auto III? Quel senso di libertà totale, le auto che scorrazzano liberamente per le vie di Liberty City, i tramonti sull’oceano, i passanti impegnati nelle loro attività? Correva l’anno 2001 e, fin dalle primissime ore,
FIFA 18 megaslide

C’è poco da fare, EA Sports non ha vinto, ha stravinto. Gli anni del dominio di Winning Eleven prima e dello scontro di civiltà fra i sostenitori di FIFA e Pro Evolution Soccer sembrano sempre più lontani. La creatura degli studi di Vancouver, dopo
Destiny 2 megaslide

Pochi giochi hanno diviso il pubblico e la critica come il primo Destiny. La space opera di Bungie era nata come rivoluzionario megaprogetto decennale ma, dopo varie traversie produttive (che Kotaku spiega in un interessante articolo) i giocatori si sono
Crash Bandicoot N. Sane Trilogy megaslide

La nostalgia è una cosa bella, rende i ricordi più dolci e nasconde i piccoli o grandi dolori. Così gli anni del liceo diventano un irripetibile paradiso fatto di poche responsabilità e tanto divertimento, mentre quelli che allora sembravano drammi
Nioh megaslide

Dire che lo sviluppo di Nioh sia stato travagliato sarebbe un dolce eufemismo. Annunciato da Koei nell’ormai lontanissimo 2004, il gioco si basava su una sceneggiatura inedita e mai completata di Akira Kurosawa e, almeno nelle intenzioni degli sviluppatori,
For Honor megaslide

L’arte della spada è una costante del gaming ma pochissimi titoli hanno svelato gli intimi segreti delle armi bianche. Spesso al giocatore è demandato solo il corretto tempismo negli attacchi e nelle parate mentre tutto il resto - la posizione della
Wii U addio megaslide

Fra un mese e mezzo (giorno più, giorno meno) i Wii U torneranno nelle loro scatole, Nintendo Switch forse riaccenderà la passione verso la compagnia di videogiochi più antica e prestigiosa del mondo, forse si rivelerà una scommessa azzardata ma,
Smartphone e videogiochi megaslide

Dieci anni fa Steve Jobs saliva sul palco del Moscone Center di San Francisco con in tasca il primissimo iPhone Edge. Il padre (o forse addirittura il nonno, oramai) di tutti gli smartphone ha innescato una rivoluzione che, unita all’ascesa dei social