Nicolò Carboni

Nicolò Carboni

redattore
Ho iniziato a videogiocare con il pad rettangolare del NES e un IBM PS/1 senza disco fisso. Oggi mi fanno arrabbiare gli aggiornamenti software e i DLC. Ricordo ancora a memoria dove trovare i flauti magici in Super Mario Bros. 3

Gli articoli di Nicolò Carboni

Aggiornato il 22 settembre 2018 alle 01:13
Yakuza 6: The Song of Life megaslide

La saga di Yakuza non è mai scesa a compromessi. Ultima vestale della ormai quasi scomparsa SEGA of Japan, la creatura di Toshihiro Nagoshi vive e può essere compresa solo in un contesto culturale ben specifico: il Giappone moderno. Qualsiasi tentativo
Need for Speed Payback megaslide

Nei giorni scorsi il buon Fabio Canonico, caporedattore di BadGames, mi ha spedito un codice di Need for Speed Payback chiedendomi di scrivere qualcosa. Dopotutto la saga esiste dal 1994, passando da incarnazioni ottime ad altre meno riuscite e tutti
South Park: Scontri Di-Retti megaslide

Riproporre una formula che funziona non è sempre un male: il cinema moderno campa sulla coazione a ripetere, per non parlare della televisione o dei cartoni animati. Nei videogiochi moderni, invece, il recupero di meccaniche e situazioni viene spesso
Mass Effect: Andromeda megaslide

Ve lo ricordate Grand Theft Auto III? Quel senso di libertà totale, le auto che scorrazzano liberamente per le vie di Liberty City, i tramonti sull’oceano, i passanti impegnati nelle loro attività? Correva l’anno 2001 e, fin dalle primissime ore,
FIFA 18 megaslide

C’è poco da fare, EA Sports non ha vinto, ha stravinto. Gli anni del dominio di Winning Eleven prima e dello scontro di civiltà fra i sostenitori di FIFA e Pro Evolution Soccer sembrano sempre più lontani. La creatura degli studi di Vancouver, dopo
Destiny 2 megaslide

Pochi giochi hanno diviso il pubblico e la critica come il primo Destiny. La space opera di Bungie era nata come rivoluzionario megaprogetto decennale ma, dopo varie traversie produttive (che Kotaku spiega in un interessante articolo) i giocatori si sono
Crash Bandicoot N. Sane Trilogy megaslide

La nostalgia è una cosa bella, rende i ricordi più dolci e nasconde i piccoli o grandi dolori. Così gli anni del liceo diventano un irripetibile paradiso fatto di poche responsabilità e tanto divertimento, mentre quelli che allora sembravano drammi
Nioh megaslide

Dire che lo sviluppo di Nioh sia stato travagliato sarebbe un dolce eufemismo. Annunciato da Koei nell’ormai lontanissimo 2004, il gioco si basava su una sceneggiatura inedita e mai completata di Akira Kurosawa e, almeno nelle intenzioni degli sviluppatori,