Ieri è finalmente uscito il nuovo trailer dedicato alla campagna single player di Star Wars Battlefront 2. Era da tempo che i fan chiedevano una nuova avventura ambientata nel mondo creato da George Lucas. Tra svariati progetti cancellati o rimandati all’infinito sono finalmente EA e DICE a darci soddisfazione. A lato del corposo multiplayer, il titolo ci offrirà una storia tutta nuova ambientata a cavallo tra Episodio VI e VII. Protagonista sarà Iden Versio, un soldato dell’Impero. L’arco temporale trattato pare sarà molto ampio, spalmato su ben trent’anni, andando a toccare momenti topici della saga. Il trailer conferma alcune delle indiscrezioni, sebbene, fortunatamente non vada a svelare moltissimo.

Prima di immergerci nella nostra analisi facciamo un bel ripasso:

 

 

Come vedrete uno dei punti centrali sarà l’Operazione Cinder, attivata dopo la morte dell’Imperatore. L’ombra lunga del suo predominio continuerà ad essere presente grazie alle Sentinelle, gli androidi rossi che ne veicolano il messaggio postumo. Troveremo altri volti noti, come Leia, Luke Skywalker e persino Maz Kanata. C’è infine un grande dibattito sulle vere intenzioni della protagonista. Rimarrà fedele all’Impero o verrà convertita alla causa ribelle? O addirittura è in realtà una spia? A queste domande troveremo risposta solo il 17 novembre, quando Star Wars Battlefront 2 uscirà finalmente nei negozi, su Playstation 4, Xbox One e PC.

Ora vi lasciamo alla nostra analisi del trailer dal quale abbiamo catturato alcuni screenshot per sottolinearne i momenti più interessanti.