FUMETTI VIDEOGIOCHI TV CINEMA

Egitto, Giappone e 2° Guerra Mondiale troppo noiosi per Assassin's Creed III

C'è chi si fa condizionare forse un po' troppo dai fan, e chi invece preferisce lasciar perdere.

Parlando a OXM, il direttore creativo di Assassin's Creed III Alex Hutchinson ha spiegato che in parte la scelta della Rivoluzione Americana come ambientazione dell'atteso videogioco è stata condizionata dalle opinioni dei fan su internet. Ma non nel modo che ci si potrebbe aspettare:

Su internet, la gente suggerisce le ambientazioni più noiose. Le tre ambientazioni che i fan su internet desideravano maggiormente per questo titolo erano la Seconda Guerra Mondiale, il Giappone feudale e l'Egitto. Direi che sono le tre ambientazioni peggiori che si possano immaginare per un videogioco di Assassin's Creed. Lo sceneggiatore Corey May preferiva moltissimo l'India. E anche io, mi piacerebbe molto.

Assassin's Creed III uscirà il 31 ottobre per PC, Xbox 360 e PS3, e più avanti per Wii U.

 

Concept art

ti piace badgames.it? dillo su Facebook!

pubblicità - i bestseller di amazon

X
Loading