Il magnifico aprirsi all’open world di The Legend of Zelda: Breath of the Wild ha dato alla produzione di Nintendo un respiro epico, avventuroso, non solo allungando le distanze, ma rendendo significativo quasi ogni luogo Link incontri nel proprio cammino. I resti anneriti di una casa, tre le cui rovine saltella un mostro che impugna una bacchetta in grado di lanciare fiamme, una piccola baita nel bel mezzo di un boschetto, sulle cui pareti esterne sono appoggiati attrezzi da lavoro, gli stallaggi, stazioni di posta frequentati da personaggi di ogni tipo, ognuno con le proprie vicende alle spalle, ansiosi di condividerle e spesso foriere di nuove avventure, non sono solo luoghi, sono luoghi che raccontano molteplici storie. Sono anche queste quanto rende vivo il mondo del gioco, che contribuiscono a farne un capolavoro di incomparabile bellezza, futuro metro di paragone per tutte le produzioni del genere.

Ovviamente nella sconfinata Hyrule, in mezzo a tantissime ambientazioni del tutto nuove, che nella toponomastica riprendono i passati capitoli della serie e che modificano la geografia di un regno che i giocatori conoscono benissimo, rendendolo ancora più coerente e dandogli una nuova forma, trovano anche posto quei luoghi che dei vari mondi rappresentati negli epigoni della saga hanno sempre costituito la spina dorsale: il Castello di Hyrule, il Monte Morte, il Lago Hylia e tantissimi altri ancora, che in una storia decennale alcune volte sono rimasti sempre uguali, ma nella maggior parte hanno subìto vari cambiamenti. Non esiste quindi una versione canonica di ognuno di essi, ma molteplici, ed in questo speciale fatto di immagini vi mostreremo come essi si sono evoluti, prendendo come riferimento, per ragioni stilistiche, soprattutto i capitoli tridimensionali della serie; non solo però, nel mondo di The Legend of Zelda: Breath of the Wild sono nascosti alcuni luoghi in apparenza normali, ma che invece hanno collegamenti con i precedenti episodi. Scopriamoli insieme.

 

SFOGLIA LO SPECIALE FOTOGRAFICO

Castello di Hyrule