Dopo la nostra personalissima classifica sulle maggiori delusioni videoludiche dell’anno, dopo la top 10 dedicata agli indie, è il momento di decretare le migliori produzioni tripla A del 2016. Come già ribadito in altri contesti, siamo stati testimoni di dodici mesi piuttosto intensi, ricchi di titoli imperdibili e autentici capolavori distribuiti equamente in ogni genere esistente (e non). Un tale affollamento ci ha causato non pochi grattacapi nello stilare questo elenco, dunque parziale e certamente incompleto, limitato a dieci (più tre) videogiochi che hanno particolarmente colpito critica, pubblico e noi redattori di Badgames.

 

 

Cominciamo, dunque, questo viaggio nel ricchissimo 2016 ormai agli sgoccioli, un’immagine alla volta, un capolavoro da (ri)scoprire e (ri)giocare dopo l’altro.

SFOGLIA LA FOTONOTIZIA

Final Fantasy XV, l’altra grande attesa ampiamente ripagata (Playstation 4, Xbox One)