Si dice che San Valentino sia la festa di chi si ama, di chi si sceglie ogni giorno, di chi ha deciso di condividere almeno una piccola porzione della propria vita insieme a qualcun altro. Tutto bellissimo, almeno sulla carta, ma a noi la discriminazione non è mai piaciuta. Sì, perché questo San Valentino, apparentemente buono e zuccherino, di fatto esclude dai festeggiamenti una notevole percentuale di popolazione che, loro malgrado o meno, non hanno nessuno con cui uscire a cena per scambiare regali e promesse di eterno amore. Non basta riversarsi sui social e dare sfogo al proprio cinismo. La ferita, per quanto si possa provare a nasconderla, si vede e brucia da morire. Poco male si è sprovvisti di fidanzata o fidanzato: ciò che dà fastidio è l’essere esclusi da qualcosa, anche da una “lampante trovata commerciale dell’industria del cioccolato in combutta con l’associazione internazionale odontoiatra”.

Noi di BadGames.it siamo gente inclusiva, che non perde mai occasione per festeggiare e brindare. Ecco perché preferiamo parlare di San Valentino come la festa dell’amore: un sentimento non forzatamente condiviso e bilaterale, ma che fa comunque provare emozioni fortissime (non per forza tutte positive, chiaramente). Vogliamo dunque onorare la ricorrenza a modo nostro, proponendovi questa parziale e contenutissima lista di donne virtuali, ovviamente frutto dei gusti e delle inclinazioni di chi scrive, che ci hanno fatto battere il cuore per un motivo qualsiasi.

 

SFOGLIA LA FOTONOTIZIA

Bayonetta - Bayonetta